Vai alla pagina del progetto diventa morandi

Van Gogh, Matisse, Picasso, Kandiskij. Le Mythe de la Couleur.

La grande mostra estiva della Fondation Pierre Gianadda, curata da Jean-Louis Prat,  è dedicata a una delle più grandi collezioni private europee appartenenti a due grandi e molto discreti collezionisti, Gabrielle e Werner Merzbacher.

Per anni questa collezione è stata un segreto gelosamente custodito dalla coppia svizzera, nel 1998 i Merzbacher accettarono di mostrare la propria collezione al Museo d’Israele a Gerusalemme, oggi la Fondazione Gianadda è la prima Fondazione privata ad ospitare la collezione Merzbacher.

Questa mostra propone capolavori dei movimento che hanno liberato il colore, come, il fauvismo, l’astrattismo, espressionismo. La collezione ha una forte attenzione per Derain, Matisse, Kandinksy, pittori che hanno saputo cambiare la visione del colore.

Per tutte le informazioni:
www.gianadda.ch

‹ indietro