Vai alla pagina del progetto diventa morandi

NOVECENTO – arte e vita in Italia tra le due guerre.

Le opere in mostra appartengono ai movimenti artistici che si sono sviluppati dai primi anni dieci del ‘900 fino alla seconda guerra mondiale, dalla pittura metafisica di “Valori plastici”, al cosiddetto “Ritorno all’ordine”, al Realismo razionale, all’arte celebrativa del regime, alcuni dei nomi rappresentativi di questo periodo sono: Picasso, Carrà, Casorati, Balla, De Chirico, Campigli, Manzù, Guttuso, Martini, Messina.

Fulcro di tutta l’esposizione è costituito dalle opere del gruppo “Novecento” formatosi intorno alla figura di Margherita Sarfatti, lei stessa definì il movimento come “Il nuovo Rinascimento italiano”.

L’aspetto innovativo della mostra è però costituito da una lettura innovativa, rispetto alla critica novecentesca, in cui si mette in evidenza non solo l’aspetto storico – politico ma anche l’evoluzione stilistica e il pensiero dei singoli artisti, delineando così un profilo di interiorizzazione e problematicità finora ancora affrontata.

Per tutte le informazioni: http://bit.ly/WnfoWI

‹ indietro