Vai alla pagina del progetto diventa morandi

Arte in Giappone 1868 – 1945

A partire dal 26 febbraio alla GNAM di Roma, in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura di Roma e la Japan Foundation, sarà inaugurata una delle mostre più complete sull’arte giapponese del ‘900.

I curatori Masaaki Ozaki (Direttore Museo d’Arte Moderna di Kyoto), Ryuichi Matsubara (Chief Researcher Museo d’Arte Moderna di Kyoto), Stefania Frezzotti (curatore Galleria nazionale d’arte moderna) e commissario della mostra, per il cinquantesimo anniversario della nascita dell’Istituto Giapponese di Cultura di Roma hanno organizzato, un’ampia esposizione dedicata all’arte giapponese del Novecento, un periodo che va dalla restaurazione dell’Imperatore Meiji nel 1868 alla fine della seconda guerra mondiale, mostrando così un epoca di grande trasformazione culturale finora ancora poco esplorato.

Per esigenze conservative, la mostra è distinta in due diverse fasi espositive, con sostituzione quasi totale dei dipinti e parziale delle opere d’arte decorativa:

I esposizione: dal 26 febbraio al 1° aprile 2013
II esposizione: dal 4 aprile al 5 maggio 2013

Per tutte le informazioni: www.gnam.beniculturali.it

‹ indietro